Come funziona

IL PROBLEMA

Ogni giorno decine di migliaia di oggetti importanti vengono persi in aeroporti, hotel, treni, taxi e altri luoghi pubblici. Gli oggetti ritrovati non vengono mai restituiti ai proprietari, in quanto il collegamento di un oggetto ritrovato con il proprietario è spesso complicato

OKOBAN – LA SOLUZIONE PER GLI OGGETTI SMARRITI

Okoban crea un ponte tra i proprietari e i loro oggetti, assegnando un codice univoco ad ogni oggetto che ha bisogno di essere protetto da perdite accidentali. Il sistema è parte della più grande rete di uffici oggetti smarriti nel mondo, composta da più di 2200 aereoporti. Usando OKOBAN, le probabilità di rientrare in possesso dei tuoi oggetti smarriti vengono significativamente aumentate.

DOMANDE FREQUENTI

Proprietario

Cosa devo fare per iniziare?

Inizia registrando un UID. Sari guidato nella creazione del tuo acccount.

L’UID, o codice di Identificazione Univoco, è un codice composto da 12 caratteri, simile a questo:

found-okoban1

Una volta che hai creato e attivato il tuo account, potrai registrare un numero illimitato di UID GRATUITAMENTE.

Un UID può essere associato ad un solo oggetto e non è trasferibile. Se compri un prodotto con un UID pre-assegnato, il sistema già conosce a quale acategoria appartiene. Se compri un UID “generico”, invece, potrai applicarlo a qualsiasi cosa.

Quali sono i requisiti per la Username e la Password?

Username: il tuo indirizzo mail è il tuo username.

Password: potrai scegliere tu stesso la password che ritieni migliore, noi ti aiuteremo con un colore a capire il livello di sicurezza della tua password. Il rosso sta per “debole”, l’arancione per “medio” e il “verde” per forte. Potrai utilizzare anche una password debole se lo ritieni opportuno, a tuo rischio. Ti chiederemo quindi di confermare la scelta della tua password.

Cosa sono i dettagli di contatto personali?

Il sistema ha bisogno di poterti contattare velocemente quando un tuo oggetto è stato trovato. Il metodo scelto di default è via mail. Puoi impostare più di una mail, per esempio quella personale e quella lavorativa.
Riceverai il messaggio di avviso ad ognuno degli indirizzi da te impostato.

Puoi inoltre comunicarci un numero di telefono che sia in grado di ricevere SMS o messaggi di testo. Riceverai il messaggio di avviso sia al numero di telefono che all’indirizzo mail comunicatoci.

Cosa è la lingua preferita?

Tramite il campo “lingua preferita” potrai selezionare la lingua in cui preferisci ricevere le informazioni.

Ove possibile, le informazioni saranno inviate nella lingua da te scelta.

Come attivo il mio account?

Una volta inserito il tuo primo numero di identificazione (UID), seleziona la categoria di appartenenza e imposta l’e-mail e la password. Riceverai una mail da [email protected] Clicca quindi sul link che troverai nella mail per proseguire con la conferma e validazione del tuo account.

Ho meno di 18 anni e non posso usufruire del servizio. Come posso registrare un UID o segnalare un UID trovato?

Chiedi per favore ai tuoi genitori o ad un adulto di aiutarti.

Registrare un UID

Come posso registrare un UID?

Se è il primo oggetto che registri, inserisci l’UID su okoban.com esattamente come si presenta sull’etichetta e clicca “INVIA”. Clicca quindi “Registra un oggetto” e completa o inserisci tutte le informazioni richieste. seleziona “REGISTRA”.

Se hai già un account, entra e clicca sul bottone AGGIUNGI che troverai in basso. Inserisci l’UID su okoban.com esattamente come si presenta sull’etichetta e clicca “INVIA” per continuare il processo.

Quali informazioni devo fornire?

Per un UID pre-assegnato non sono richieste ulteriori informazioni, è richiesto solo l’UID.

Per un UID “generico” invece dovrai inserire almeno la categoria e la sottocategoria cui appartiene l’oggetto che stai inserendo come ad esempio una valigia o uno smartphone. Puoi scegliere fra i valori presenti nella lista oppure selezionare “Altro”. Ti raccomandiamo di inserire più informazioni possibili sui tuoi oggetti.

Quali sono i vantaggi di inserire ulteriori informazioni?

Il sistema ti da la possibilità di creare un inventario degli oggetti a cui tieni. Puoi aggiungere il nome del marchio e del modello, il numero di serie, una descrizione dell’oggetto e potrai anche aggiungere una foto. Non importa cosa succederà: avrai a disposizione un archivio online che ti sarà molto utile anche in caso di inondazione, incendio o altri eventi catastrofici.

Per esempio, se registri il tuo passaporto potrai inserirne tutti i dettagli relativi e caricarne una scansione. Se dovessi aver bisogno di una copia del tuo passaporto in caso di emergenza potrai accedere al tuo account e stampare o inviare per e-mail una copia del tuo passaporto con i dettagli del passaporto che ti potranno essere molto utili in caso necessitassi di una copia.

Finder

Cosa succede se il sistema mostra "inserito un UID non valido"?

Reinserisci per favore l’UID con attenzione. Non preoccuparti delle lettere maiuscole (la maschera di inserimento dell’UID accetta anche le lettere minuscole).

Cosa succede se il sistema mostra "UID non registrato"?

Si intende un UID valido ma non ancora registrato dal proprietario. In questo caso il proprietario non può essere identificato. Gli UID non registrati non funzioneranno fino a che il proprietario non li avrà inseriti.

Quali informazioni devo inserire quando ritrovo un oggetto?

Se l’UID è stato creato da un’azienda la Categoria, il marchio e il modello saranno già inseriti.

Se non vi è una categoria preinserita, cerca per favore fra quelle proposte la categoria che si avvicina di più all’oggetto rinvenuto.

Potrai aggiungere ulteriori informazioni per descrivere l’oggetto fino a un massimo di 200 caratteri.

Quali dettagli sono richiesti a chi ritrova un oggetto?

Per consentire al proprietario di mettersi in contatto con te, dovrai inserire il tuo nome e un indirizzo mail valido, oltre ad indicare dove è stato trovato l’oggetto.

Quali informazioni sono richieste nella sezione "Dove ritirare l'oggetto"?

Ti chiediamo di comunicarci più informazioni possibili per consentire al proprietario di ritrovare facilmente il proprio oggetto. Potrai inoltre aggiungere un messaggio personale nella sezione “Descrizione”.

Il proprietario desidera che l'oggetto venga spedito via corriere. Chi se ne occupa?

E’ onere del proprietario occuparsi dell’eventuale spedizione dell’oggetto, ma puoi offrirti di aiutarlo se lo desideri.

L'oggetto rinvenuto appare danneggiato e manca del contenuto. Cosa faccio?

Assicurati di scriverlo nella sezione “Descrizione” quando segnali di aver ritrovato un oggetto.